Svolgimento lavori di pubblica utilità (domanda presentata dall'interessato)

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Iter

Dopo il recepimento dell'istanza, il cittadino sarà convocato per un colloquio conoscitivo, con l'eventuale presenza del proprio avvocato difensore.

Il colloquio è necessario per valutare con piena discrezionalità, sentite le esigenze di lavoro, di studio, di famiglia e di salute del condannato o dell’imputato e tenuto anche conto delle specifiche professionalità e attitudini lavorative del soggetto, l’ambito e la struttura di inserimento maggiormente adatta. Se la verifica ha esito positivo, l'ente rilascia al richiedente una formale dichiarazione di disponibilità. Si procederà quindi all'elaborazione di un programma di lavoro di inserimento al Lavoro di pubblica utilità.

Il Comune di Este può respingere le istanze di svolgimento dei lavori di pubblica utilità per motivi organizzativi o per indisponibilità del richiedente a svolgere il lavoro nelle giornate e negli orari messi a disposizione dall’ente o decidere, successivamente al colloquio conoscitivo, di non procedere all’elaborazione del programma qualora non sia opportuno inserire il soggetto, in base alle caratteristiche personali o professionali dallo stesso possedute, in alcuna delle proprie strutture.

L’attività lavorativa non retribuita a favore della collettività sarà svolta in conformità a quanto disposto nella sentenza o nel decreto penale di condanna, ove il giudice indica la durata del lavoro di pubblica utilità, ovvero a quanto previsto nel programma di messa alla prova.

L’attività lavorativa non retribuita sarà attivata solo successivamente al ricevimento del provvedimento definitivo del Giudice e alla comunicazione del nulla osta all’esecuzione da parte dell’Ufficio Esecuzione Penale Esterna (U.E.P.E.). Il Comune di Este si riserva di verificare di volta in volta la disponibilità di posizioni attive nel periodo indicato, anche tenendo conto delle misure di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di ammissione ai lavori di pubblica attività
Atto di contestazione e atti dell'autorità giudiziaria
Copia del documento d'identità
Curriculum vitae redatto secondo il modello europeo

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 12:18.52